Una donna uccide il marito nel cuore della notte, interrogati anche i figli

L'omicidio è avvenuto mentre l'uomo stava dormendo nella propria casa di Palermo.

Bimbo morto a Monterotondo per una circoncisione
Bimbo morto a Monterotondo per una circoncisione in casa, grave anche il gemello

Uccide il marito nel sonno con delle coltellate. L’omicidio è accaduto nella notte scorsa nel quartiere palermitano di Villagrazia, in via Falsomiele. La donna, una casalinga di 45 anni, ha avvertito il 118 chiedendone l’intervento. I sanitari, giunti sul posto, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo. Dopo il delitto è stata portata alla squadra mobile. In tarda mattinata la donna e i due figli di 21 e 20 anni sono stati fermati. Sarebbero stati usati tre coltelli diversi.

Ripetute liti in famiglia tra marito e moglie

Secondo le informazioni raccolte da AdnKronos, la 45enne ha raccontato agli investigatori delle continue liti tra i coniugi. Negli ultimi tempi anche in presenza dei figli. Dalle prime indagini della polizia è emerso che la coppia litigava frequentemente. Ieri sera, infatti, i due figli minori erano stati mandati a dormire dalla nonna. I due più grandi, invece, era in casa al momento dell’omicidio. Sentite le urla, provenire dalla camera dei genitori, «non hanno potuto fare nulla».

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.